Il presidente Ascom Sicilia Caltanissetta incontra il Comandante della Guardia di Finanza

CALTANISSETTA – ll presidente di Ascom Sicilia Caltanissetta e componente del direttivo regionale Giovanni Guarino ed il direttore provinciale di T.N.I Tutela Nazionale Imprese – Italia, Sign. Michele Tornatore hanno incontrato il Sig. Comandante provinciale della Guardia di Finanza di Caltanissetta, Col. Stefano Gesuelli. 

Nel portare i saluti del presidente regionale Ing. Francesco Trainito e del presidente dell’area di Gela Prof. Grimaldi Paolo Armando, il presidente Guarino ha presentato al Comandante Col. Gesuelli la nuova associazione imprenditoriale siciliana. 

Il Comandante, solo da qualche mese a Caltanissetta, si è complimentato per la neo nata associazione e contestualmente ha rappresentato le sue prime impressioni sulle potenzialità economiche del territorio della provincia di Caltanissetta. 

“Il territorio di Caltanissetta ha paesaggi e specificità veramente uniche:

–        La bellezza di alcuni luoghi riportano al ricordo di una Sicilia di altri tempi;

–        Le prelibatezze culinarie;

–        Le sue tradizioni;

sono certamente delle potenzialità su cui la comunità imprenditoriale nissena può e deve puntare” ha detto il Col. Gesuelli. 

Il Col. Gesuelli si è soffermato altresì nel sottolineare che la Guardia di Finanza oltre ai tradizionali compiti è sempre di più concentrata nel difendere, da tutti i punti di vista, il rispetto delle regole per una concorrenza libera, trasparente e non condizionata da fattori distorsivi. 

Il presidente Guarino insieme al direttore Tornatore hanno ringraziato il Comandante per le sue sollecitazioni ed hanno espresso la loro personale decisa volontà e delle rispettive associazioni di collaborare con la GDF per il conseguimento di attività imprenditoriali libere da qualsiasi condizionamento o distorsione. 

Contestualmente il presidente Guarino si è soffermato sull’ attuale difficilissimo momento economico dovuto alla pandemia e sui controlli effettuati dagli agenti della Guardia di Finanza presso i pubblici esercizi nisseni dando risalto anche alle recenti disposizioni normative ed al pensante ruolo affidato ai gestori di bar e ristoranti di controllori dei cosiddetti Green Pass.

Si è sottolineata la non necessità da parte dei gestori di richiedere il Green Pass per le sole attività di asporto, ovviamente in presenza di un cliente che indossa correttamente la mascherina e che staziona presso il punto di somministrazione per il solo tempo necessario a prelevare il prodotto acquistato. 

Sia il presidente Guarino che il direttore Tornatore ringraziano:

“Nell’ascoltare le problematiche evidenziate e nel suggerire anche le azioni conseguenti

il Comandante Col. Gesuelli ha dimostrato una grande attenzione e sensibilità alle problematiche degli imprenditori e tra tutti principalmente di quelli che stanno pagando pesantemente le conseguenze di questo terribile momento.” 

Ascom Sicilia Caltanissetta affianca ai servizi associativi tradizionali anche:

– MEPA – Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione – con attività di formazione e consulenza.

– Attività di import-export anche con la ricerca di partner internazionali.

– Creazione e gestione di uffici e segreterie virtuali.

– Possibilità di utilizzo di meeting points.

– Cyber security – Valutazione del grado di sicurezza dei sistemi informatici aziendali

– Creazione di sistemi turistici territoriali integrati.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.