Giovedì 27 Febbraio con famiglie Diliberto e Prizzi per il il ciclo di appuntamenti “La Città si racconta ad Etnos”

Giovedì 27 Febbraio il quarto incontro del “La Città si racconta ad Etnos”, un ciclo di appuntamenti per raccontare la città che nonostante tutto pensa e agisce in positivo.
Protagoniste le famiglie Diliberto e Prizzi e la loro storia intrisa di olio extravergine d’oliva

CALTANISSETTA – Quarto incontro Giovedì prossimo 27 Febbraio alle ore 18,30 di “La Città si racconta ad Etnos”, il ciclo di appuntamenti per raccontare la città che nonostante tutto pensa e agisce in positivo, programmati da Febbraio sino a Giugno di quest’anno, alla Sala Polifunzionale del Centro Aggregativo del progetto Raggi d’Isole nella sede della cooperativa sociale Etnos in Via Aci n.18/b al Villaggio Unrra Casas. Protagoniste di questo quarto incontro saranno le famiglie Diliberto e Prizzi, imprenditori nel settore della produzione di olio extravergine d’oliva nel territorio nisseno. Alla fine dell’incontro sarà offerta una degustazione da Equo Food ristorazione solidale, e verrà presentato il programma degli incontri di Marzo.

Le famiglie Diliberto e Prizzi si dedicano da tre generazioni alla coltura dell’olivo e alla produzione dell’olio, sin da quando i loro nonni iniziarono la loro avventura nelle campagne vicino Serradifalco, intuendo la loro vocazione e quella del territorio. Al loro arrivo nelle nuove terre, acquistate dopo la guerra del 1945, piantarono come simbolo del loro inizio, un albero d’olivo. Da questo legame indelebile e dal rispetto tramandato, hanno voluto iniziare per scrivere una nuova storia, con gli stessi valori e la passione ereditata.
La nuova generazione delle due famiglie, con Daniela e Salvatore Diliberto e Sabrina e Salvatore Prizzi, nel 2003 hanno dato il nome Arkè alla loro impresa, creando così un’azienda giovane che ha avviato un nuovo percorso imprenditoriale, progettando il completamento dell’intera filiera per la valorizzazione sui mercati internazionali dell’olio extravergine d’oliva prodotto, e con l’immancabile sostegno delle loro famiglie, hanno posto le basi della loro missione imprenditoriale: valori, persone e territorio.

Arkè è il principio, l’elemento fondamentale da cui tutto ha origine. Arkè è la terra, il sole, il rispetto della tradizione, l’amore e la passione. Arkè è la ricerca continua di un olio di qualità superiore dove tipicità e territorio trovano la loro perfetta espressione. I loro extravergini nascono nel cuore della Sicilia, nelle colline nissene a circa 600 metri d’altitudine, in una zona da sempre vocata alla coltivazione dell’ulivo, pura sintesi di una identità secolare. La passione per la produzione dell’olio ha caratterizzato da oltre tre generazioni le loro famiglie che, con dedizione, ha ricercato e selezionato i migliori frutti per un extravergine d’oliva di qualità.
Partendo dalle terre vicino Serradifalco, dove tutto ebbe inizio, hanno nel tempo continuato la ricerca nelle aree limitrofe, alla scoperta di suoli argillosi, sabbiosi, calcarei, che con esposizioni e microclimi diversi, fossero in grado di esprimere i caratteri di  unicità dell’olio prodotto e che hanno dato ispirazione alla creazione di diverse varietà di extra vergini. Nel tempo, Arkè ha coinvolto numerosi produttori portando valore aggiunto e redditività, mettendo a disposizione le proprie competenze produttive, organizzative e logistiche, creando così una rete ed offrendo una opportunità condivisa per chi come loro vive la passione per l’olio, e oggi l’azienda esporta in numerosi Paesi dove ha ottenuto diversi riconoscimenti, e gestisce la produzione di circa 150 ettari olivetati con 45.000 piante, disciplinandone con rigorosi controlli l’intera filiera, dall’albero alla bottiglia.

“La Città si racconta ad Etnos” è una serie di incontri sino a Giugno di quest’anno, al Centro Servizi della cooperativa Etnos di Via Aci a Caltanissetta, per cercare di dare un contributo di “positività” alla nostra città di Caltanissetta ed al territorio del centro Sicilia, raccontando le storie di chi ha deciso di operare in ambiti sociali, culturali, economici e imprenditoriali, e pur tra tante difficoltà ha dato e da un notevole supporto alla comunità.

Caltanissetta ed il territorio del centro Sicilia, con i suoi abitanti, le sue associazioni, le sue imprese, i suoi amministratori, si racconta, si confronta, condivide idee, problemi, soluzioni, diventa laboratorio vivo per un futuro di speranza per la comunità.
Gli incontri si terranno settimanalmente, ogni Giovedì. Dalle ore 18,30 alle ore 19,30 e l’ingresso è libero.
Per informazioni tel. 0934 591313 dalle ore 9 alle ore 13 o al cell. 348 3206302
Evento su Facebook:  https://www.facebook.com/events/638834956875001/?event_time_id=638834970208333&active_tab=discussion

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: