Gela ospiterà, da agosto a novembre, una grande mostra sul mito di Ulisse e la Sicilia

Gela ospiterà, da agosto a novembre, una grande mostra sul mito di Ulisse e la Sicilia. L’esposizione sarà organizzata dalla Regione, in collaborazione con i Musei San Domenico, la Cassa dei risparmi e il Comune di Forlì.
Sabato 15 febbraio aprirà i battenti in Emilia Romagna, invece, la mostra “Ulisse, l’arte e il mito”, alla quale la Sicilia sta fornendo reperti archeologici provenienti da vari musei regionali. In particolare, per quattro mesi fino a giugno, saranno esposti anche alcuni pezzi della Nave arcaica rinvenuta nei fondali di Gela, che saranno successivamente conservati nel nuovo Museo del mare di Bosco Littorio, per il quale il presidente della Regione Nello Musumeci, nei giorni scorsi, ha consegnato i lavori alla ditta aggiudicataria.
Una porzione della chiglia, il paramezzale e sette madieri – parte dell’ossatura dell’imbarcazione – e un cesto in fibre vegetali assieme a un tripode in bronzo – recipiente con sostegni a forma di zampa leonina – verranno mostrati mediante un supporto trasparente appositamente realizzato che permetterà ai visitatori di ammirare la nave e la tecnica di costruzione.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: