Gela. I ladri della “spaccata” in azione, colpita un’altra tabaccheria per i gratta e vinci

Stessa dinamica, con grosse pietre usate per spaccare il vetro della porta di ingresso della tabaccheria. Questa volta, dopo il colpo alla rivendita Cauchi, messo a segno lo scorso fine settimana, e al bar tabacchi a ridosso del municipio, è toccato all’attività Amato, in corso Vittorio Emanuele. Pare che i ladri della spaccata abbiano agito nella notte, addirittura notati dagli avventori di un bar vicino.

Come capitato nelle altre occasioni, sarebbero stati portati via diversi biglietti gratta e vinci. Probabilmente, avrebbero agito in due, forse ripresi dai sistemi di videosorveglianza.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: