Gela, cocaina già confezionata: arrestato diciottenne per detenzione ai fini dello spaccio di stupefacenti

Trovati 21 involucri pronti per la vendita.

La Polizia di Stato, nel corso di mirati servizi predisposti per la prevenzione e repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, ieri ha arrestato un diciottenne gelese Bonelli Giovanni, trovato in possesso di 157 grammi di cocaina, già confezionata e pronta per essere smerciata.

Il soggetto, incensurato, è stato sottoposto a controllo, durante il quale ha da subito mostrato un certo nervosismo; atteggiamento che non è passato inosservato da parte dei poliziotti, che hanno proceduto a perquisizione personale con immediato riscontro.

Infatti, nella tasca del giubbotto, all’interno di una busta di cellophane, i poliziotti della sezione investigativa del Commissariato di P.S. hanno trovato 19 involucri di cocaina. La perquisizione si è poi estesa all’abitazione dove, dietro una specchiera del bagno, venivano rinvenuti altri due involucri della stessa sostanza stupefacente. La cocaina spacciata, avrebbe fruttato, tagliata, la somma di circa 30.000 euro. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso l’Istituto penitenziario di Ragusa a disposizione

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: