FSP Polizia di Stato Caltanissetta: in tempi di COVID-19 la solidarietà si moltiplica

La Segreteria FSP di Caltanissetta, per far sentire la propria vicinanza ai poliziotti quotidianamente impegnati in servizi di contenimento Covid-19 e, pertanto, maggiormente esposti al rischio di contagio, a partire da lunedì prossimo distribuirà delle mascherine. È un segno di vicinanza e solidarietà ai poliziotti della provincia di Caltanissetta, importante in momenti come questi, in cui i colleghi sono costretti ad operare in un clima generale di incertezza e preoccupazione. È importantissimo far sentire loro la vicinanza di una organizzazione sindacale forte e coesa che comprende e condivide gli sforzi e i sacrifici dei Poliziotti. Il momento è molto delicato, in un Italia che si chiude in casa, le forze dell’ordine sono invece chiamate a rimanere fuori, sulla strada, in servizio, sempre a contatto con la gente, nonostante tutto.
La Segreteria Provinciale FSP Polizia di Stato, per far sentire la propria vicinanza anche alle fasce deboli della città di Caltanissetta ha voluto devolvere alcune mascherine agli ospiti e dipendenti della Casa di Riposo Villa Gloria di Caltanissetta, diretta da Enza Falzone, un atto di solidarietà e di aiuto verso una casa di riposo tra quelle con capacità ricettiva più grande in provincia.
In tempi di Coronavirus la solidarietà si moltiplica.
I soci delle Associazioni Aquilone e Rangers di Niscemi stanno cucendo e distribuendo mascherine in cotone, all’interno dotate di filtro lavabile, da fornire a coloro che lavorano ai servizi essenziali. La Federazione Nazionale Agricoltura (Confsal Fna) ha acquistato il materiale necessario per la produzione delle mascherine che saranno offerte alla FSP Polizia di Stato nella persona del Segretario presso il Commissariato di Niscemi, Luca Meli.
E’ quando scatta la difficoltà, che la bontà e il cuore dei Niscemesi si vede di più.
La Segreteria Provinciale FSP Polizia di Stato vuole ringraziare a nome di tutti i poliziotti che indosseranno questo utilissimo dispositivo, impegnati quotidianamente in prima fila in servizi di contenimento Corid-19, tutti i soci e la presidente dell’Associazione “Aquilone” di Niscemi Salvatrice Cipolla, da tempo impegnati in preziose attività a favore della collettività, come l’iniziativa finalizzata al contrasto del cyber bullismo “Un giorno da Poliziotto” che coinvolge gli alunni delle scuole elementari ed il personale del Commissariato di Niscemi.
La Segreteria Provinciale FSP Polizia di Stato ringrazia calorosamente la presidente Salvatrice Cipolla e la dottoressa Mariafranca Meli dell’Associazione “Aquilone”, il presidente dei Rangers Luciano Meli e il Segretario Regionale della Federazione Nazionale Agricoltura Rosario Meli, che di concerto al segretario della FSP Luca Meli hanno fatto sentire la propria vicinanza a tutti i poliziotti della provincia di Caltanissetta.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: