Firma del protocollo d’intesa fra la Procura Generale di Caltanissetta, la Procura distrettuale di Caltanissetta e la Procura di Gela ed i Comuni del territorio in materia di demolizione di immobili abusivi

CALTANISSETTA – Nella cornice istituzionale del Palazzo del Governo, alla presenza del Prefetto di Caltanissetta Dott.ssa Cosima Di Stani, si è firmato oggi un protocollo d’intesa fra la Procura Generale della Repubblica, la Procura distrettuale di Caltanissetta, la Procura di Gela e 5 Comuni della provincia nissena in materia di demolizione di immobili abusivi.

Alla riunione erano presenti la Procuratrice Generale della Repubblica Dott.ssa Lia Sava, il Procuratore distrettuale di Caltanissetta Dott. Amedeo Bertone, il Procuratore di Gela Dott. Fernando Asaro, il magistrato referente per le demolizioni abusive Dott.ssa Lucia Brescia, i rappresentanti dei servizi pubblici essenziali di Caltaqua ed ENEL e – distribuzione ed i Sindaci dei Comuni di Butera, Caltanissetta, Gela, Mazzarino e Niscemi.

Tale strumento pattizio ha l’obiettivo di rinsaldare la collaborazione fra l’Autorità Giudiziaria ed i Comuni nel perseguimento del fondamentale obiettivo di restituire la legalità a determinati territori, in un settore storicamente travagliato quale è quello dell’edilizia residenziale abusiva, in cui non di rado sono presenti fattori speculativi ed interessi criminosi.

L’impegno assunto dalle parti contraenti, prevedendo una stretta collaborazione interistituzionale, ha proprio come obiettivo quello di permettere che si possa dare una risposta, la più celere possibile, a tali deprecabili fenomeni rinnovando la fiducia dei cittadini verso le Istituzioni e verso la legalità.

A conclusione della sottoscrizione il Procuratore Generale ha ringraziato la Prefettura di Caltanissetta per il lavoro di coordinamento svolto e che ha consentito la celere definizione del documento.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: