Enna, uccide lʼex moglie con un colpo di pistola e poi si costituisce

Lʼomicida è Filippo Marraro, titolare di un autolavaggio. “La vendetta più è fredda, più si gusta”, ha scritto su Facebook.

Femminicidio a Catenanuova, nell’Ennese, dove un 40enne ha ucciso l’ex moglie con un colpo di pistola. L’uomo, Filippo Marraro, titolare di un autolavaggio, si è poi costituito presso la caserma dei carabinieri. La vittima è Loredana Calì, 40 anni, ed è stata trovata morta nella campagna di proprietà della madre. “La vendetta più è fredda, più si gusta”, ha scritto Marrano su Facebook.

Sul profilo social, nella colonna di presentazione, Marrano ha anche scritto di essere “vedovo” e un “disoccupato ben organizzato”. E’ stato l’ex marito della vittima a chiamare i carabinieri e a indicare il luogo dell’omicidio. La coppia si era separata la scorsa estate e ha due figli, l’uomo ne ha un terzo da un precedente matrimonio.

Marrano aveva dato appuntamento alla ex, ma quando è arrivato ha estratto la pistola e ha sparato. Pare che in passato l’uomo si fosse reso responsabile di atti di violenza nei confronti della donna, che però non l’aveva mai denunciato. (tgcom24)

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: