Edilizia scolastica, Cancelleri (m5s): 8xmille Irpef per scuole più sicure ed efficienti

“Ieri ho provveduto a comunicare, tramite apposita missiva, a tutti i sindaci del circondario nisseno che entro il 22 dicembre prossimo possono presentare una richiesta di contributo per il finanziamento di interventi urgenti per la messa in sicurezza di edifici pubblici ad uso scolastico di loro competenza”. Così la deputata pentastellata Azzurra Cancelleri in merito all’assegnazione delle risorse della quota a gestione statale dell’otto per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche per interventi in ambito di edilizia scolastica.
“Il Ministero dell’Istruzione” spiega “dopo aver individuato i criteri per l’assegnazione delle risorse derivanti dall’8 per mille Irpef ha pubblicato un avviso pubblico, grazie al quale ciascun ente locale potrà presentare una richiesta per interventi straordinari di ristrutturazione, messa in sicurezza, adeguamento antisismico ed efficientamento energetico degli immobili di proprietà pubblica adibiti all’istruzione scolastica.”
“La scelta del contribuente di destinare l’otto per mille dell’Irpef all’edilizia scolastica ha riscosso negli ultimi anni notevole interesse anche alla luce dei frequenti episodi di crolli e di inagibilità delle scuole; la quota dell’otto per mille sul 2019 ammonta ad € 9.542.774,00 e risultano non ancora assegnati € 2.979.219,00 relative al 2018. Per questo mi auguro che le amministrazioni comunali si attivino nel presentare le istanze; dobbiamo impiegare in tempi rapidi queste risorse per garantire il diritto allo studio e il regolare svolgimento dell’attività didattica, rendendo le scuole dei nostri figli sempre più sicure ed efficienti” conclude la Cancelleri.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.