E’ corsa contro il tempo a Lampedusa  per svuotare l’hotspot, 80 a Caltanissetta

E’ corsa contro il tempo a Lampedusa  per svuotare l’hotspot, arrivato a ospitare, dopo i maxi arrivi di sabato scorso, oltre 1.200 migranti. La macchina dei trasferimenti, coordinata dalla Prefettura di Agrigento, lavora senza sosta: ieri 110  sono stati imbarcati sul traghetto di linea diretto a Porto Empedocle per essere poi trasferiti a Crotone, dove andranno anche i 192, tra  cui 12 positivi, saliti sempre ieri sulla nave quarantena Adriatico, attesa a breve a Pozzallo (Ragusa).

Stamani altri 100 migranti lasceranno Lampedusa a bordo della  Sansovino, anche per loro la destinazione è il Cara di Crotone. Per  altri 80 uomini, invece, la destinazione è CALTANISSETTA, dove saranno condotti a bordo di una motovedetta. Nel pomeriggio, invece, 80 minori non accompagnati saranno imbarcati sul traghetto di linea diretto a  Porto Empedocle. Intanto dopo i 18 eventi di sabato Lampedusa respira. Nella notte un solo sbarco: 23, tra cui 8 donne e 2 minori, sono stati intercettati a 5 miglia dall’isola da una motovedetta della Guardia di finanza. (Adnkronos)

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: