Dopo il successo per il concerto di Capodanno al Teatro Margherita, la Giovane Orchestra Sicula replicherà per chi non ha potuto assistere allo spettacolo

Si è svolto ieri con un grande successo il concerto “Capodanno da Oscar, omaggio a Ennio Morricone” della Giovane Orchestra Sicula al Teatro Comunale Regina Margherita, organizzato dal Comune di Caltanissetta in collaborazione con l’AEDE di Caltanissetta e la Giovane Orchestra Sicula. Per il notevole afflusso di pubblico e per alcuni disguidi nella distribuzione dei biglietti d’ingresso gratuiti, molte persone non hanno potuto assistere all’evento e per questo motivo l’assessore alla cultura del Comune di Caltanissetta Pasquale Tornatore, domenica sera dal palco del teatro, si è detto dispiaciuto per chi non è riuscito ad entrare in sala, così come il direttore artistico della Giovane Orchestra Sicula Raimondo Capizzi, che ha assunto l’impegno, insieme all’amministrazione comunale, di replicare il concerto a breve, possibilmente entro febbraio.

L’ingresso era gratuito e gli inviti, la cui distribuzione era prevista per le 18,30, si sono immediatamente esauriti. Oltre ai familiari degli orchestrali arrivati in numero maggiore del previsto, altri inviti sono stati rilasciati ai rappresentanti dell’Associazione Aede che nella serata ha conferito una borsa di studio alla Gos. Certamente dispiace che la grande aspettativa dei nisseni per il concerto ha comportato questo disguido. Comprendiamo che non si può cancellare l’amarezza di chi è rimasto fuori pur essendosi presentato alle 18,30 al botteghino per questo si e deciso di riparare questo disguido per quanto possibile. Con questo concerto Caltanissetta ha dimostrato un grande interesse per la musica d’orchestra, e fa ben sperare per la partecipazione dei nisseni anche per i prossimi appuntamenti di musica classica della stagione teatrale diretta da Aldo Rapè, a cura dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Vincenzo Bellini di Caltanissetta.

“Mi scuso personalmente con chi non è potuto entrare in teatro a causa della mancanza di posti” – dice Capizzi – “purtroppo i soli biglietti di diritto degli artisti hanno riempito i 3/4 della capienza del Margherita, l’amministrazione non ha colpe. Tanti sono stati i malcontenti per chi è dovuto ritornare a casa, ma siamo pronti a sdebitarci.”
Così ha voluto commentare il direttore dell’orchestra, dando atto alla massiccia presenza di pubblico.
Caltanissetta c’è, ha sempre risposto in modo ottimo alla musica ed in particolare alla Giovane Orchestra Sicula, questo darà frutto ad un concerto speciale per Caltanissetta nei prossimi mesi che darà spazio a tutti coloro vorranno partecipare con dettagliate modalità di ingresso, curate dal direttore in persona.
Un concerto che ogni anno cresce di pubblico e di qualità. Una grande orchestra solca ogni anno questo palco e ogni anno il teatro si riempie di pubblico e cultura.
“Grazie Caltanissetta” – conclude Capizzi, affermando la vicinanza della cittadinanza verso la musica e la GOS.

 

Il concerto “Capodanno da Oscar, omaggio a Ennio Morricone” della Giovane Orchestra Sicula al Teatro Comunale Regina Margherita è stato trasmesso in diretta Facebook dalla pagina Facebook del Teatro Comunale Regina Margherita, ed è adesso visibile all’indirizzo:
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=778668159175511&id=972926816106257

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: