Denunciato per esercizio abusivo dell’attività di scommesse

Era sprovvisto di licenza del Questore e delle autorizzazioni e concessioni  dall’Agenzia dei Monopoli di Stato. 

La Polizia di Stato ha denunciato una persona alla locale Procura della Repubblica per la gestione di un’agenzia di scommesse non autorizzata. E’ questo il bilancio dei controlli mirati in tema di giochi e scommesse effettuati nei giorni scorsi dalla polizia amministrativa della Questura di Caltanissetta. L’agenzia, che opera sotto il marchio della società anglo-maltese “StanleyBet”, non è mai stata abilitata ad operare nel territorio italiano. I poliziotti al titolare hanno contestato l’esercizio abusivo dell’attività di scommesse e i reati previsti dal Testo Unico Leggi di Pubblica sicurezza, essendo sprovvisto della prescritta licenza del Questore nonché delle autorizzazioni e concessioni rilasciate dall’Agenzia dei Monopoli di Stato, che conferiscono il titolo necessario all’esercizio del gioco online. Al titolare è stata contestata anche la violazione per il mancato rispetto delle distanze dai luoghi sensibili, per prevenire il trattamento del disturbo da gioco d’azzardo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.