DEMOS Caltanissetta. “Il reddito di cittadinanza è solo uno strumento di supporto alle povertà. Come ha detto il presidente dell’INPS, il suo impatto sul mercato del lavoro è «scarso se non nullo» “

CALTANISSETTA – Non chiamate più il reddito di cittadinanza come rivoluzione per il mercato del lavoro perché è solo uno strumento di supporto alle povertà. A dirlo è anche il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, dopo la pubblicazione del report della Svimez in cui il Reddito di Cittadinanza è stato definito come una misura «opportuna» ma con un impatto sul mercato del lavoro «scarso se non nullo» in quanto paradossalmente la misura pare «stia allontanando dal mercato del lavoro anziché richiamare persone in cerca di occupazione. Demos Caltanissetta pone al centro del proprio programma politico il lavoro come strumento di affermazione di sé, di riconoscimento, di benessere ma soprattutto di dignità. Per incentivare il lavoro è necessario mettere al centro le aziende sane, produttive ed incentivarle ad assumere tramite strumenti adeguati a ridurre i costi del lavoro. Ritenendo comunque il reddito di cittadinanza uno strumento necessario per il sostegno economico delle persone in difficoltà e ridurre il coefficiente di diseguaglianza, ma non è giusto identificarlo come lo strumento per aumentare l’occupazione.

L’ultimo report dell’Inps afferma che il Reddito di Cittadinanza e la Pensione di Cittadinanza hanno superato la quota di un milione di domande accolte. A far data al 31 ottobre 2019 sono state accolte 900.283 domande di Reddito di Cittadinanza e 120.327 domande di Pensione di Cittadinanza, per un totale di 1.020.610 di nuclei familiari raggiunti dalla misura di contrasto alla povertà. Ad oggi sono stati sottoscritti 50mila Patti per il Lavoro pari a poco più del 6% degli 825mila titolari di Reddito di Cittadinanza (escludendo cioè i titolari di Pensione e i benefici revocati). Questo 6% corrisponde a coloro che sono disponibili a trovare lavoro ma molti meno potranno essere quelli che un lavoro l’hanno effettivamente trovato.

Demos Caltanissetta insiste e chiede ai parlamentari che ci rappresentano, di impegnarsi per incrementare i fondi disponibili per l’occupazione. Oggi purtroppo tali disponibilità non consentono più di accedere alle agevolazioni per facilitare le assunzioni e questo è assolutamente un duro colpo per le aziende che dovranno assumere senza alcun incentivo.

Questa politica non promuove l’incremento al lavoro e non sono opinioni politiche sono numeri reali!

(In allegato tre file riguardanti i Fondi disponibili per le Dichiarazioni Occupazione Mezzogiorno, Sviluuppo Sud e NEET aggiornati al 16/11/2019)

Fondi_Disponibili_OccupazioneMezzogiorno

Fondi_Disponibili_OccupazioneSviluppoSud     

Fondi_Disponibili_OccNEET

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: