Dalla Regione oltre 1.2 milioni per inclusione sociale e riqualificazione urbana, Mancuso (FI): “Questa è la politica del fare, poche chiacchiere e molta sostanza”

Approvata con delibera di Giunta la proposta di riprogrammazione di risorse destinate al recupero di strutture e miglioramento della qualità della vita. Tra i beneficiari anche il comune di Caltanissetta, il quale con un importo di 800 mila euro potrà recuperare e adeguare dei locali parrocchiale per trasformarli in centro di quartiere per soggetti a rischio esclusione sociale. Inoltre, con decreto di finanziamento definitivo, saranno destinati 465 mila euro al comune di Milena, per i lavori di riqualificazione della Piazza e ristrutturazione del campanile della Chiesa Madre. Infine, dopo un decennio di attesa, tornerà a funzionare anche l’ascensore panoramico di Sutera.
“Anche questa volta abbiamo tradotto in fatti le istanze territoriali, portandole avanti per garantire – come a Caltanissetta – il supporto alle fasce più sensibili della nostra comunità. Il contesto generato dalla crisi economica in atto,  impone ancora più attenzione per promuovere l’inclusione sociale. Per quanto concerne Milena e Sutera invece, si tratta di opere che da troppo tempo necessitavano un intervento. Pertanto, ringrazio l’assessore al ramo, Marco Falcone, che in rappresentanza del Governo, ha creato le condizioni per raggiungere il risultato”. Così afferma il deputato di Forza Italia, on. Michele Mancuso, a seguito della riprogrammazione con delibera di giunta di risorse da destinare a progetti di inclusione e riqualificazione urbana.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: