Covid19. Cracolici a Razza: “che fine ha fatto il bonus per il personale sanitario regionale?” – presentata interrogazione all’Ars

“Che fine ha fatto il bonus economico per il personale sanitario regionale coinvolto nell’emergenza Covid-19?”. Lo dice Antonello Cracolici, parlamentare regionale del PD e componente della commissione Sanità all’Ars, che ha presentato una interrogazione rivolta all’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza.

“Il riconoscimento di 1.000 euro al mese a partire dallo scorso primo marzo fino al termine dell’emergenza – aggiunge Cracolici – è stato previsto dalla finanziaria regionale come compensazione per il maggiore carico di lavoro per il personale sanitario regionale impegnato in prima linea in questo momento difficilissimo, ma fino ad ora non è arrivato un solo euro”.  Nell’interrogazione Cracolici ricorda che il Governo nazionale, lo scorso 7 ottobre,  ha prorogato lo stato di emergenza sanitaria per la pandemia fino al 31 gennaio 2021, e chiede dunque all’assessore alla Salute “quali motivi abbiano impedito l’erogazione del riconoscimento economico, seppur previsto dalla legge,  determinando nei fatti un comportamento omissivo e negando una aspettativa per coloro che sono impegnati in prima linea nella emergenza sanitaria in corso”.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: