Covid, il bollettino del 21 gennaio: in Sicilia 1.230 nuovi casi (104 nel nisseno) e 28 morti

Sono 1.230 i nuovi casi di covid in Sicilia nelle ultime 24 ore. I morti sono stati 28 (e il totale delle vittime siciliane è salito a 3.129). Lo si evince dal bollettino del 21 gennaio diffuso dal ministero della Salute.

Crescono i ricoverati in terapia intensiva: ad oggi sono 221, +6 rispetto all’ultima rilevazione. Ma complessivamente calano i ricoverati con sintomi che dai 1.459 di ieri sono scesi a 1.436. In ospedale in Sicilia vi sono dunque 1.657 persone (ieri erano 1.674). I guariti sono stati 981. Al momento in Sicilia vi sono 46.898 persone contagiate (45.241 delle quali in isolamento domiciliare). Complessivamente sono stati effettuati 21.609 tamponi (e la percentuale di positività è del 5,69%.)

LE PROVINCE. Questa la situazione nelle singole nove province siciliane

Catania: 36.014 casi dall’inizio della pandemia (248 nuovi casi)
Palermo: 34.465 (459)
Messina: 16.198 (127)
Trapani: 8.880 (112)
Siracusa: 8.488 (68)
Ragusa: 7.738 (36)
Caltanissetta: 5.673 (104)
Agrigento: 4.951 (41)
Enna: 3.957 (35)

ITALIA. In Italia complessivamente si sono registrati 14.078 nuovi casi di Covid nelle ultime 24 ore e 521 morti (numero complessivo ora è di 84.202). I test sono stati 267.567 e il tasso di positività è al 5,2%, in aumento rispetto al 4,9% di ieri. I ricoverati i terapia intensiva sono 2.418 in calo di 43 rispetto a ieri. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della
Salute, sono 155. Nei reparti ordinari sono invece ricoverati 22.045 pazienti, in calo di 424 unità rispetto a mercoledì.  (lasicilia.it)

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: