Coronavirus, primi contagi in Italia: sei infetti in Lombardia – Isolamento obbligatorio per i contatti stretti

MILANO – “Sono sei i casi di positività al coronavirus” in Lombardia. Lo ha spiegato l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera. “Il paziente ricoverato al Sacco sta bene” e la situazione della moglie del primo ricoverato “è positiva”, ha aggiunto.

“Il messaggio che diamo a chi abita in questi paesi è di rimanere a casa. Chiediamo di rimanere presso il proprio domicilio e a chi è stato in contatto con questi casi di chiamare il 112. La situazione è estremamente particolare per il nostro paese, invitiamo alla calma”. “Ancora non sappiamo da chi si è diffuso il virus: potrebbe non essere da caso zero, ma potrebbe anche essere che è guarito. Non abbiamo la certezza di quale sia il caso indice”, ha affermato ancora l’assessore Giulio Gallera.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: