Coronavirus, il bollettino del 21 febbraio: in Sicilia 411 nuovi casi e 18 morti

Sono 411 i nuovi casi di covid in Sicilia nelle ultime 24 ore. I morti sono stati invece 18 e il numero della vittime siciliane sfiora ora i 4 mila (3.999). E’ quanto emerge dal bollettino del 21 febbraio diffuso dal ministero della Salute.

In netto miglioramento anche la situazione delle strutture ospedaliere: in questo momento in Sicilia il numero delle persone che ha bisogno di cure in corsia è sceso dopo molti mesi sotto quota mille. Infatti in ospedale ci sono 989 persone (ieri erano 1.007), e di queste 143 sono in rianimazione (ieri erano 145) e 846 in area medica (ieri erano 862). Ci sono anche altri 1.119 guariti e il numero dei positivi attuali è dunque di 29.180 (dei 28.191 in isolamento domiciliare). I tamponi processati sono stati 19.912 e il tasso di positività è dunque del 2,06, stabile rispetto a ieri.

LE PROVINCE. Questa la situazione nelle nove province:

Palermo: 42.268 casi dall’inizio della pandemia (143 nuovi casi)
Catania: 41.044 (72)
Messina: 19.544 (56)
Trapani: 10.545 (24)
Siracusa: 10.303 (33)
Ragusa: 8.244 (20)
Caltanissetta: 6.782 (48)
Agrigento: 5.938 (14)
Enna: 4.322 (1)

IN ITALIA. Sono 13.452 i test positivi al coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i positivi erano stati 14.931. Le vittime sono invece 232, ieri erano state 251.

Sono stati 250.986 i test (molecolari e antigenici) effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 306.078. Il tasso di positività è del 5,4%, ieri era stato del 4,8% (quindi c’è un aumento dello 0,6% in 24 ore). (lasicilia.it)

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: