Contromano con l’auto rifiuta l’alcol test. Denunciato Sancataldese a Canicattì

Un operaio di 28 anni di San Cataldo (Caltanissetta) è stato sorpreso dai carabinieri a Canicattì la scorsa notte mentre a bordo della propria auto percorreva contromano una via del centro. I militari, dopo averlo fermato per un controllo, lo hanno invitato a sottoporsi all’esame dell’etilometro, ma l’automobilista si è rifiutato. Per lui è così scattata la denuncia e rischia un’ammenda da 1.500 a 6.000 euro, l’arresto da tre mesi a un anno e la sospensione della patente da sei mesi a due anni, oltre alla confisca del veicolo. Ad Agrigento la denuncia è scattata per un 23enne residente a Raffadali fermato in via Emporium. L’accertamento dell’etilometro ha rilevato un tasso alcolemico di 0,85 G/L. Il giovane è stato denunciato per guida in stato di ebrezza. “I controlli sulle strade della movida – spiegano dal Comando provinciale di Agrigento – continueranno per tutta la stagione estiva”.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: