Confartigianato: “piu’ sicuri insieme”. Campagna sicurezza per gli anziani

A seguire l’incontro avvenuto in Prefettura nei giorni scorsi presieduto da Sua Eccellenza  Dott.ssa Cosima Di Stani Prefetto di Caltanissetta, Il Questore di Caltanissetta, le Forze dell’Ordine (Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Municipale di Caltanissetta), Vice Sindaco Comune di Caltanissetta Dott.ssa Giammusso,  Presidente Confartigianato Sberna B. T. , Difrancesco Giuseppe Presidente provinciale Ancos di Caltanissetta, ove si è discusso di quale supporto, sia della Prefettura che  delle forze dell’ordine, potevano dare alla realizzazione del progetto di valenza nazionale “PIU’  SICURI INSIEME” CAMPAGNA SICUREZZA PER GLI ANZIANI, stamane si è riunito presso la Questura di Caltanissetta il tavolo tecnico composto dal vicario del Questore Dr. G. Calafiore, dal Dirigente U.P. 4 SP. Commissario A. Tamburello, dal Responsabile  4° Sezione Squadra Mobile Sost. Comm. G. Cannarozzo, Comandante Provinciale dei Carabinieri (ufficiale designato), Comandante Provinciale Guardia di Finanza (ufficiale G. di F. designato), Comandante Polizia Municipale Dr. Peruga, Confartigianato Caltanissetta Presidente Sberna, Giuseppe Difrancesco Presidente Ancos Caltanissetta, per la pianificazione dell’ormai prossima IV Campagna nazionale “Più Sicuri Insieme”, rivolta alla sicurezza per gli anziani, promossa da Confartigianato Ancos di Caltanissetta prevista per sabato 29 Giugno 2019. Per garantire il massimo coinvolgimento della collettività e la piena divulgazione del problema delle truffe  e dei  raggiri agli anziani Confartigianato Ancos sarà presente la mattina del 29 Giugno con uno stand allestito presso  il mercato settimanale che si svolge a Pian del Lago, mentre nel pomeriggio continuerà la campagna di sensibilizzazione in Piazza Garibaldi , nel centro storico di Caltanissetta.

I volontari di Confartigianato,  che saranno affiancati per l’intera giornata da esponenti delle Forze dell’Ordine, saranno impegnati nella distribuzione di opuscoli e depliant contenenti semplici ma al contempo efficaci consigli e strategie comportamentali per difendersi dai rischi di truffe e rapine.

“Quello dei raggiri agli anziani è un tema problematico anche per il nostro tessuto locale -dice B. T. Sberna , Presidente di Confartigianato Caltanissetta – basti pensare che tra i 450 nostri anziani intervistati dai volontari del Servizio Civile, tra i 65 e 90 anni d’età , continua Sberna, più del 38% di essi negli ultimi 3 anni ha subito almeno un tentativo di raggiro da parte di falsi incaricati che si sono presentati alla loro porta per vendere subdolamente servizi di fornitura o in abbonamento.  Il Ministro dell’Interno

Sen. Matteo Salvini durante la presentazione della campagna nazionale tenutasi a Roma lo scorso 20 Maggio, ha evidenziato come nei primi quattro mesi del 2019, a fronte dello stesso periodo dello scorso anno, ci siano stati 84.000 reati in meno, grazie alle Forze dell’Ordine; 5000 truffe in meno, di cui qualche centinaio ai danni di persone anziane, andando a invertire un trend, grazie anche a queste campagne di prevenzione e informazione.  “Data l’importanza del tema –conclude Sberna-  ci auguriamo dunque  la più ampia partecipazione e apprezzamento della nostra iniziativa affinchè il territorio del nisseno possa contribuire al contrasto di questo evento con effetti psicologici, alle volte, devastanti per i nostri anziani”.

 

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: