Celebrata in Cattedrale la “Giornata del Decorato al Valor Militare d’Italia”

CALTANISSETTA – Domenica 6 Giugno 2021 alle ore 10.30, in occasione della Ricorrenza della Giornata del Decorato al Valor Militare, nella Cattedrale Santa Maria La Nova in Caltanissetta, si è svolta la celebrazione eucaristica officiata dal Reverendo Monsignor Gaetano Canalella e organizzata dalla Federazione Provinciale di Caltanissetta dell’Istituto del Nastro Azzurro fra Combattenti Decorati al Valor Militare, Presidente Ten. Art. (r) Giuseppe Morselli.
Alla Santa Messa, per rendere i dovuti onori alla memoria di quanti con il sacrificio anche della vita sono stati di fulgido esempio nella difesa della Patria, delle Istituzioni e della Libertà hanno partecipato, contingentati e nel rispetto delle norme anticovid, i Comandanti delle Forze dell’Ordine dei Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Autorità Civili, Rappresentanti della Associazioni Combattentistiche e d’Arma, Congiunti di Decorati al Valor Militare, Soci, Fedeli.
Presente il Glorioso Labaro della Federazione Provinciale di Caltanissetta e della Sezione di Caltanissetta.
Alfiere Marco Antonio Maniscalco.
Dopo la comunione sacramentale, le note solenni del silenzio d’ordinanza sono state intonate dal suono della tromba mentre tutti gli astanti erano sull’attenti.
Poi, la Vice Presidente della Federazione Azzurra, Maria Grazia Giammorcaro, ha recitato la Preghiera del Decorato.
La Giornata del Decorato è il massimo riconoscimento del Valor Militare concesso a uomini e donne coraggiosi che non hanno esitato a mettere a rischio, e in tanti casi a sacrificare la propria vita, per mantenere fede agli ideali di pace e democrazia.
Con la celebrazione eucaristica odierna, la Federazione Provinciale dell’Istituto del Nastro Azzurro di Caltanissetta ha voluto dedicare in condivisione un pensiero unanime ai tanti Uomini valorosi con un deferente e significativo momento religioso.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: