Caltanissetta, Incarico retribuito – Aiello (Lega): “Il M5S ha mentito ai nisseni”

“Il M5S ha ammesso per iscritto di aver mentito ai nisseni durante la campagna elettorale” – lo fa sapere il Capogruppo della Lega a Palazzo del Carmine, Oscar Aiello, a seguito dell’ultima seduta di Question Time in occasione della quale è stata trattata l’Interrogazione del Consigliere Aiello avente ad oggetto “Incarico quale componente dell’Ufficio Staff del Sindaco”.

“Il Sindaco ha risposto di aver attribuito un incarico a titolo oneroso per la durata iniziale di 12 mesi, ma prorogabile di un anno. Nomina legittima sul piano amministrativo – afferma Oscar Aiello – ma scandalosa sul piano politico, nomina con la quale il Sindaco ha ammesso di aver disatteso l’impegno assunto con gli elettori durante la campagna elettorale. Nel programma politico amministrativo 2019-2024 presentato da Gambino in occasione delle elezioni vinte dal M5S – aggiunge il Consigliere della Lega – c’era scritto che non sarebbe stato affidato l’incarico del Sindaco, con un risparmio di 30 mila euro. Come se nulla fosse stato promesso apprendiamo direttamente dal Primo cittadino che verrà attribuito un incarico a titolo oneroso…e non si sa nemmeno quanto costerà perché nella risposta alla mia Interrogazione il Sindaco ha omesso di indicare l’importo esatto.

Comunque nulla di nuovo dal M5S – conclude Aiello – un movimento che ha costruito carriera e consenso politico su slogan come mai con il Partito di Bibbiano, mai alleanze con i vecchi partiti, regola del doppio mandato, dopo Conte solo Conte…Finita la campagna elettorale e conquistata la poltrona sappiamo poi com’è andata”

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: