Caltanissetta. Festival Miniera: 14 luglio 2021, “#EsserciSempre… storie di legalità”, serata dedicata alla Polizia di Stato

In Corso Umberto I saranno allestiti stands e schierati mezzi, tra cui la Lamborghini Huracàn, spesso utilizzata per servizi speciali e il trasporto di organi.

Mercoledì sera in piazza Garibaldi e lungo Corso Umberto I, dalle ore 18.00 e fino alle ore 23.00, nell’ambito del Festival Miniera, organizzato dall’Assessorato alla Cultura, Turismo ed Eventi del Comune di Caltanissetta, si svolgerà l’evento dedicato alla Polizia di Stato “#EsserciSempre… storie di legalità”. Saranno allestiti stands e schierati mezzi di prossimità, in rappresentanza delle specialità della Polizia di Stato. Tra i punti informativi: il camper della Questura contro la violenza di genere, il camper della Polizia Stradale e il pullman Azzurro del progetto “Icaro” per l’educazione stradale, lo stand della Polizia Scientifica con il nuovo mezzo Fullback per i sopralluoghi sulle scene del crimine, la mostra storica della Polizia Scientifica, il Gruppo Sportivo Fiamme Oro – Sezione pesistica Caltanissetta, lo stand della Polizia Postale e delle Comunicazioni; saranno, inoltre, presenti alcuni mezzi impiegati nel controllo del territorio, artificieri antisabotaggio, unità cinofile e un equipaggio del reparto a cavallo della Polizia di Stato. Dal Compartimento della Polizia Stradale di Roma giungerà a Caltanissetta la Lamborghini Huracàn, spesso utilizzata per servizi speciali e operazioni da svolgere in estrema urgenza, come il trasporto di organi. Dalle ore 19.00 alle 20.00, presso largo Barile, alla presenza di autorità civili e militari il Questore di Caltanissetta dr Emanuele Ricifari premierà alcuni poliziotti nisseni distintisi in servizio nel corso dell’attività operativa. Il Questore consegnerà anche dei riconoscimenti a tre civili: un dirigente medico in rappresentanza del personale sanitario e ospedaliero, che ha contrastato e contrasta il Covid-19, un operatrice in rappresentanza del personale impiegato nella distribuzione e servizi, che non si è mai fermato nel corso dei lockdown e un operatore di una comunità di accoglienza per minori stranieri, che si è distinto nell’assistenza dei minori positivi al Covid-19. A seguire, a cura di un’insegnate nissena, cantante lirica, che rappresenta il mondo della scuola, sarà recitata la preghiera del poliziotto e cantata un’aria musicale.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: