Caltanissetta, altri due pregiudicati “in trasferta” sorpresi nella notte in centro storico dalla Polizia

I due, residenti in un comune di altra provincia, saranno rimpatriati con foglio di via obbligatorio con divieto di far ritorno a Caltanissetta per tre anni.

I poliziotti della sezione volanti nel corso dei servizi di controllo del territorio eseguiti in centro storico e finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, domenica notte hanno controllato due malviventi, un ventiduenne e un trentottenne, residenti in altra provincia, che si aggiravano tra gli esercizi commerciali del centro storico. I predetti, al momento del controllo appiedati, erano giunti nel capoluogo nisseno a bordo di una BMW che i poliziotti hanno rinvenuto in Via Cavour. Le condizioni dell’auto, che presentava la guarnizione di gomma dello sportello lato guida divelta in corrispondenza della maniglia, lasciavano presagire che il mezzo fosse provento di furto e per tale motivo è stata sequestrata in attesa di ulteriori accertamenti. I due fermati, che sono stati condotti in Questura per essere sottoposti a rilievi foto dattiloscopici presso la polizia scientifica, hanno fornito versioni discordanti circa la loro presenza a Caltanissetta a quell’ora del giorno. Entrambi sono gravati da precedenti giudiziari per la commissione di svariati furti e uno di essi ha collegamenti con uno dei tre sospetti fermati in analoghe circostanze giovedì scorso in via Arco Alessi. I predetti, sono stati rimpatriati con foglio di via obbligatorio con divieto di far ritorno a Caltanissetta per tre anni.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: