Cadavere in mare a Licata, proseguono le ricerche. A lavoro anche un elicottero

Continuano le operazioni di ricerca in mare ad opera della Capitaneria di Porto dopo che nella serata di ieri è stata accertata la presenza di un corpo galleggiante tra Balatazze e Cavalluccio. Gli uomini della Capitaneria di Porto hanno lavorato per tutta la notte. Attualmente una motovedetta e un gommone sono impegnati a scandagliare il tratto di costa i questione. Le ricerche sono coadiuvate dall’alto da un elicottero.

L’uomo che ha perso la vita sarebbe un pescatore-sub del luogo. Un’ipotesi al momento, che sarebbe però suffragata dalla presenza nella zona dell’auto abbandonata. Lo stesso potrebbe essere stato sopraffatto dalle cattive condizioni meteo e non sarebbe riuscito a tornare a riva.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: