Bilancio. M5S: Il parlamento lavora a vuoto per colpa di Armao. Se vuole andare a Roma per chiarire, noi disposti a pagargli il biglietto

“L’assessore Armao oggi in commissione comunica che vuole andare avanti con l’analisi del bilancio, sebbene come avevamo detto noi le variazioni non hanno copertura finanziaria. Ha specificato inoltre che dovrà fare un viaggio a Roma per chiarire la situazione. Per non perdere ancora tempo facciamo noi il biglietto di andata e ritorno, per accelerare i tempi e dare risposte immediate ai siciliani”. A dichiararlo sono i deputati regionali del Movimento 5 Stelle della commissione Bilancio Luigi Sunseri e Nuccio Di Paola e il capogruppo Giovanni Di Caro. “Siamo seriamente preoccupati – spiegano i parlamentari M5S – sullo stato del bilancio della Regione dato che come avevamo detto, le variazioni non avevano copertura finanziaria certa. Mentre quelle che denunciavamo come incostituzionali sono state impugnate. Una impugnativa che potrebbe avere pesanti conseguenze sul bilancio che stiamo per trattare. Musumeci e Armao se ne prendano le responsabilità anziché sciorinare tecnicismi che sono ben lontani da quello che interessa ai siciliani. Il Parlamento siciliano non può lavorare a vuoto per aggiustare gli errori della giunta Musumeci. Questa regione sta pagando la supponenza di chi dovrebbe semplicemente chiedere scusa” – concludono i deputati.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: