Associazione mafiosa, furto ed evasione: quattro condanne a Gela

GELA – Sono diventate definitive le condanne nei confronti del trentanovenne Giuseppe Alfio Romano (un anno di reclusione per associazione mafiosa) e del trentottenne Marco Catania (un anno e dieci mesi per evasione). I poliziotti del commissariato hanno eseguito i provvedimenti e i due sono stati trasferiti in carcere, a Balate. Sconteranno le pene ai domiciliari, invece, il ventinovenne Giuseppe Rizzo (un anno e quattro mesi per furto) e il cinquantaquattrenne Rosario Consiglio (tre mesi per per smaltimento illecito di rifiuti speciali).

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: