Asp, la Direzione Strategica ha palesato una evidente assenza di sensibilità nei confronti delle rappresentanze sindacali

CALTANISSETTA – RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – In data 11 novembre 2019, su convocazione della Direzione Generale con nota Prot. Gen. N.0024473 del 06/11/2019, le  scriventi Segreterie Sindacali e la R.S.U. alle ore 12,00 si sono presentate presso la Sala Convegni del P.O. , S. Elia, dopo un’ora di attesa si è constatata l’assenza della rappresentanza di parte pubblica, la quale  per l’ennesima volta, ha fatto emergere il proprio modus operandi, che esprime la carenza di considerazione nei confronti delle rappresentanze sindacali e di conseguenza di tutti i lavoratori che esse rappresentano.

Dalle riunioni preliminari tra le Segreterie Sindacali e la R.S.U. sono state rimarcate le molteplici criticità, già discusse in precedenti incontri, che nel tempo si sono aggravate per la mancata, presa in carico da parte della Direzione Strategica.

Nello specifico sono stati trattati i sotto elencati argomenti che a tutt’oggi non hanno trovato una risposta o proposta di soluzione tale da soddisfare le aspettative dei lavoratori dell’A.S.P. di Caltanissetta.

Tra gli argomenti:

  1. Produttività collettiva anni pregressi 2015 e seguenti – erogazione dell’acconto anno 2018 e 2019;
  2. Organizzazione del lavoro e conseguente adattamento dell’orario di lavoro in base alle esigenze delle varie UU.OO., con evidenti diseconomie dovute all’eccesso di utilizzo delle indennità di disagio;
  3. Mancato efficientamento del sistema MY ALISEO anche a seguito di ricollocamento del personale amministrativo presso la sede centrale, con conseguente ritardo di pagamento degli emolumenti accessori;
  4. Diritto contrattuale alla mensa aziendale o eventuale servizio sostitutivo di buono pasto con adeguamento del valore monetario (mancata erogazione personale sanitario turnista periodo giugno – dicembre 2016 e da ottobre 2018 ad oggi);
  5. Mancata corresponsione delle prestazioni aggiuntive P.O. S. Elia, autorizzate con nota protocollo n.1899/P.C. del 16/10/2018 a firma della Direzione di Presidio e parere favorevole da parte dell’intera Direzione Strategica;
  6. Progressione economica orizzontale (espletamento procedure selettive “fasce economiche”);
  7. Pagamento indennità festivo infrasettimanale, istituzione o adeguamento delle indennità accessorie ex art.86 e seguenti del C.C.N.L. 2016-2018;
  8. Ripartizione a tutto il personale non partecipante all’A.L.P.I. del 5% dei fondi derivanti dalla stessa attività;
  9. Verifica del riallineamento della quota orario dello straordinario svolto, a seguito degli incrementi derivanti dal rinnovo contrattuale C.C.N.L. 2016-2018 e delle progressioni economiche orizzontali a partire dagli anni 2015 e 2016;
  10. Pubblicazione delle graduatorie dei bandi di mobilità già espletate per tutte le figure professionali ( vedi mancata pubblicazione della graduatoria interregionale O.S.S. e Tecnici della Prevenzione in esecuzione del lgs 33 2013 e smi);
  11. Richiesta di mappatura delle funzioni di organizzazione e degli incarichi professionali, propedeutici alla sub ripartizione del relativo fondo di pertinenza;
  12. Verifica utilizzo dei fondi per la gestione dei vari servizi dell’ASP ivi compresa l’area dell’emergenza;
  13. Riscontro della tipologia degli incarichi attribuiti a tempo determinato in scadenza al 31 dicembre e eventuale fattibilità per il rinnovo, al fine di evitare disservizi nelle varie UU.OO.

Pertanto, per quanto abbondantemente esposto in premessa e in narrativa, considerato l’importanza degli argomenti sopra menzionati, la Direzione Strategica ha palesato una evidente assenza di sensibilità nei confronti delle rappresentanze sindacali, che si è tradotto nella mancata partecipazione da parte della stessa alla delegazione trattante del 11/11/2019.

Ciò ha determinando una interruzione delle relazioni sindacali, motivando le OO.SS. e R.S.U. ad azioni conseguenziali, che si tradurranno nella proclamazione dello stato di agitazione con successive attivazioni di assemblee del personale su tutto il territorio provinciale.

FP CGIL

R. Moncada

F.to

CISL FP F.

Russo Introito

F.to

FSI USAE S. Ballacchino

F.to

FIALS

Zuppardo G.

F.to

RSU

Il Presidente

F.to

 

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: