Asd Città di Caltanissetta – Racalmuto 6 a 0

Per l’Asd Città di Caltanissetta arriva la seconda vittoria consecutiva in tre gare sinora disputate in campionato. I nisseni hanno avuto la meglio sul malcapitato Racalmuto vincendo con il punteggio di 6 a 0. Una gara mai messa in discussione, giocata con la giusta intensità e la giusta attenzione,quella richiesta in settimana dal mister e dall’intera dirigenza; Così è stato i nostri ragazzi davanti al nostro meraviglioso pubblico non hanno disatteso le aspettative. Privi di Maniscalco e Agliata fuori per squalifica i giallorossi hanno subito messo nel giusto binario la gara controllandola dal primo all’interno minuto. Unico sussulto ospite sullo zero a zero con Ammendola fuori dai pali che per poco non subiva la rete con un tiro proveniente dalla metacampo ospite. La rete che sblocca la gara arriva al 13′ con S. Falzone che di testa su cross di Ventura trova la spizzicata giusta per mettere la sfera all’angolino. Al 20’ arriva il raddoppio con una punizione calciata alla perfezione dal nostro Davide Di Marco che trova l’incrocio dei pali. Cinque minuti più tardi arriva la terza marcatura ancora una volta con S. Falzone che si fa trovare pronto sul primo palo su cross al centro dell’area di Messina. A pochi minuti dal fischio della prima frazione di gioco da segnalare l’ottimo intervento di Ammendola che si fa perdonare togliendo con un intervento prodigioso la palla dall’incrocio dei pali strappando gli applausi del pubblico. Nella ripresa al 53’ il poker è servito con Sammartino che all’interno dell’area piccola di alza la sfera quel tanto che basta per colpirla in mezza rovesciata mettendo alle spalle del portiere. Una giocata di altra categoria. Al 72’ arriva la quinta rete con Giorgio entrato nella ripresa al posto di Giulio Falzone, che da posizione defilata trova l’angolino basso. A mettere la parola fine ci pensa Satta che realizza un calcio di rigore per un fallo in area su Di Gloria. Arriva così il fischio finale tra la gioia dei nostri ragazzi e del pubblico presente che ha assistito gradevolmente la gara. Da segnalare l’iniziativa lanciata dalla società nissena per portare allo stadio sempre più giovani, con un sorteggio tra primo e secondo tempo, mettendo in palio dei premi ai primi tre fortunati. Adesso testa alla gara di domenica in un campo ostico come quello del Raffadali, bisogna prepararla nel dettaglio senza tralasciare nulla perché giocheremo per portare a casa l’intera posta in palio.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: