Arrestato 29enne trovato con 6 kg di marijuana essiccata e flaconi di metadone

CANICATTI’ – Gli agenti del Commissariato di Canicattì agli ordini del Vice Questore , Cesare Castelli, hanno arrestato Francesco Parla,   29 anni del luogo , per l’ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti trovato in possesso – secondo l’accusa formalizzata dalla polizia – di complessivi sei chili di marijuana essiccata e di numerosi flaconi di metadone

Nel corso di una perquisizione domiciliare, . nell’appartamento, nonostante fossero nascosti, “sono state trovate diverse bottiglie contenente metadone e marijuana, in infiorescenza essiccata, nonché 180 bustine di vario formato contenente la stessa sostanza per complessivi 2,400 chili e circa 1.200 buste vuote di varie misure in cellophane, utilizzate per la suddivisione e confezionamento in dosi della droga”..

Il controllo si è esteso anche nel garage nella disponibilità dell’indagato, dove è stata rinvenuta e sequestrata analoga sostanza per un peso netto di 680 grammi, mentre nell’abitazione rurale, alla periferia di Canicattì, è stata rinvenuta altra marijuana per un peso complessivo di 2.990 chili. Tutta la sostanza stupefacente del tipo marijuana, in inflorescenza essiccata, per complessivi circa 6.070 chili e i numerosi flaconi di metadone sono stati sequestrati perché detenuti illegalmente. Parla, al termine delle formalità di rito, su disposizione del pm della Procura della Repubblica di Agrigento, è stato condotto nella sua abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari.  

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: