Apre il centro diurno Alzheimer dell’Asp nei locali della RSA

CALTANISSETTA  – Ha riaperto i battenti, così come annunciato la scorsa settimana dai vertici dell’Asp, il centro diurno Alzheimer . Riaperto poichè di fatti pur trattandosi di un nuovo centro con una nuova gestione e nuove figure professionali – in tutto una ventina – la struttura che lo ospiterà sarà la stessa che sino allo scorso 12 gennaio ospitava il centro gestito dalla cooperativa Etnos nell’ambito dei finanziamenti previsti dalla Legge 328/00.

Nella fase di rodaggio – così come evidenziato nella conferenza stampa di presentazione – il centro sarà aperto dalle ore 9,00 alle ore 12,00 mentre da lunedì prossimo aprirà dalle ore 9,00 alle 17,00 dal lunedì al venerdì, l’Asp sta pensando di estendere il servizio totalmente gratuito per i pazienti anche il sabato.

Al momento sono 34 i pazienti colpiti dall’Alzheimer, una forma di demenza che provoca problemi di memoria, di pensiero e di comportamento, che usufruiranno dell’assistenza offerta dal centro che potrà ospitare in un secondo momento sino a 50 pazienti. Responsabile amministrativo del centro è Gabriele Roccia, mentre dell’aspetto sanitario si occuperà il neurologo Eduardo Cumbo responsabile del centro Uva- Unità valutazione Alzhemier Tra i presenti alla conferenza anche i responsabili e i componenti dell’associazione familiari Alzheimer soddisfatti dell’avvio del centro.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: