Approvati in Prefettura i Documenti di Protezione Civile inerenti le dighe Comunelli, Disueri e Cimia

CALTANISSETTA – Lo scorso 29 novembre, nell’ambito del nuovo sistema di competenze delineato dalla Direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri 8 luglio 2014, sono stati approvati in Prefettura i  Documenti di Protezione Civile inerenti le dighe Comunelli, Disueri e Cimia insistenti in questo territorio provinciale.

I Piani in argomento disciplinano le specifiche condizioni per l’attivazione del sistema di protezione civile, il flusso comunicativo e le procedure tecnico-amministrative da attuare nel caso di eventi, temuti o in atto, coinvolgenti l’impianto di ritenuta o una sua parte e rilevanti ai fini della sicurezza delle dighe e dei territori di valle (“rischio diga”) e nel caso di attivazione degli scarichi della diga stessa con portate per l’alveo di valle che possono comportare fenomeni di onda di piena e rischio di esondazione (“rischio idraulico a valle”).

I territori interessati dalle aree di allagamento conseguenti ad ipotetico collasso dei summenzionati sbarramenti ricadono nei comuni di Gela, Niscemi, Mazzarino e Butera.

Le bozze di revisione dei suddetti documenti di pianificazione, in linea con le previsioni della su citata direttiva, sono stati predisposti dall’Ufficio Tecnico per le Dighe di Palermo e successivamente integrati dai competenti uffici della Regione Siciliana con l’inserimento dei dati concernenti il rischio idraulico a valle e dall’Autorità Idraulica di Bacino che ha convalidato la portata massima transitabile in alveo e la quota minima “soglia di attenzione scarico diga”.

L’approvazione dei predetti documenti è propedeutica alla successiva adozione dei relativi Piani di Emergenza Esterna che disciplineranno i modelli operativi di intervento per la gestione di eventuali eventi emergenziali da parte dei soggetti coinvolti nel dispositivo, anche in linea con quanto disposto dai piani comunali di emergenza.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: