Al Sant’Elia i tamponi drive-in

CALTANISSETTA – A far data dal 31marzo, questa azienda ha iniziato l’attività di effettuazione dei tamponi rinofaringei che è organizzata in n. 4 centri provinciali.

I soggetti, debitamente informati telefonicamente, devono presentarsi con la propria vettura, curando che non vi sia alcun altro soggetto presente a bordo e senza scendere e dalla stessa e si procederà, a cura del personale appositamente incaricato, al prelievo del materiale organico necessario per il campione da sottoporre ad esame.

Parimenti questa azienda provvede, in modo progressivo, ad inviare ai sindaci, ciascuno per il comune di competenza, l’elenco dei soggetti da sottoporre a tampone, al fine di favorire le attività di controllo (es. l’immediato rientro a domicilio).

Laddove non fosse possibile per i soggetti interessati lasciare il proprio domicilio per ragioni di obiettiva necessità, si provvederà al prelievo domiciliare del tampone.

Sarà cura del Dipartimento di Prevenzione provvedere alla comunicazione all’interessato degli esiti del tampone rinofaringeo, una volta ricevuto il referto dal laboratorio che ha eseguito l’esame.

Ad avvenuta  segnalazione negativa del tampone rinofaringeo, cesseranno gli effetti di cui all’isolamento domiciliare obbligatorio disposto   ai sensi delle ordinanze  del Presidente della Regione Siciliana  n. 5 e n. 7, sussistendo comunque l’obbligo in capo ai soggetti interessati  di attenersi  a quanto disposto in materia di contenimento delle infezioni da Covid-19 dalle ordinanze del Presidente della Regione Sicilia e a quanto previsto dalla normativa nazionale in materia.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: