Accorpamento Camere di Commercio. Si andrà davanti la commissione Antimafia

Accorpamento delle Camere di Commercio di Agrigento, Caltanissetta e Trapani, la questione potrebbe finire anche dinnanzi alla commissione nazionale Antimafia. A chiedere un’audizione all’organo bicamerale d’inchiesta sono stati i vertici di Confcommercio e Confesercenti delle province di Ragusa, Siracusa, Catania e Ragusa, i quali hanno da risolvere i complessi quadri delle loro realtà locali, tra polemiche , veleni e commissariamenti. Sul tavolo dovrebbe finire anche il caso agrigentino, dato che, in una nota, le associazioni di categoria denunciano un “imbarazzante” se non compiacente, atteggiamento assunto dalla Regione, che ormai da un anno remora l’insediamento delle Camere di Commercio della Sicilia Orientale.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: