Coronavirus, aggiornamento Asp: anche oggi nessun ricovero in terapia intensiva, deceduto un paziente della provincia di Agrigento

CALTANISSETTA – Nelle ultime ore è deceduto uno dei pazienti ricoverati in Terapia Intensiva e provenienti dalla provincia di Agrigento. Invariato il numero di pazienti ricoverati nel reparto di Malattie Infettive presso l’ospedale Sant’Elia. Il dato dei domiciliati risultati positivi al test si incrementa di 1 unità (residente a San Cataldo). Si trovano a casa in sorveglianza attiva ed in…

Read More

Coronavirus, così l’aggiornamento nelle nove province della Sicilia

Questi i casi di coronavirus riscontrati nelle varie province dell’Isola, aggiornati alle ore 17 di oggi (domenica 29 marzo), così come segnalati dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale. Questa la divisione degli attuali positivi nelle varie province: Agrigento, 75 (0 ricoverati, 2 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta, 61 (19, 3, 5); Catania, 368 (136, 16, 23); Enna, 181 (92,…

Read More

Coronavirus: l’aggiornamento in Sicilia, 1.330 attuali positivi e 65 guariti

Questo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 17 di oggi (domenica 29 marzo), in merito all’emergenza Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale. Dall’inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 13.814. Di questi sono risultati positivi 1.460 (+101 rispetto a ieri), mentre, attualmente, sono ancora contagiate 1.330 persone (+88). Sono ricoverati 522…

Read More

Medico prossimo alla pensione curerà ancora i pazienti. L’Ordine dei Medici di Caltanissetta: «Gesto altruista in piena emergenza»

«Il gesto del dottor Ignazio Morgana di continuare ad assistere i suoi pazienti nell’emergenza coronavirus nonostante sia prossimo alla pensione, è una grande testimonianza di fedeltà al giuramento ippocratico e di profondo spirito di servizio agli altri. Ci rende orgogliosi l’atto di altruismo di un iscritto al nostro Ordine, apprezzato da tutti per essersi speso sempre per la sua comunità,…

Read More

Coronavirus, falso volantino del Ministero dell’Interno che invita a lasciare le abitazioni ospitanti per rientrare nel proprio domicilio di residenza

Circola online, soprattutto via Whatsapp, un falso volantino stampato su carta intestata “Ministero dell’Interno Dipartimento della Pubblica Sicurezza”, riportante il logo della Repubblica Italiana dove si obbliga, pena multa o arresto fino a tre mesi, ai «non residenti degli stabili a lasciare le abitazioni ospitanti per rientrare nel proprio domicilio di residenza». Si tratta di una falsa comunicazione che, ai tempi dell’emergenza…

Read More