140 kg di rifiuti raccolti al Redentore durante il World Cleanup Day 2021

CALTANISSETTA – Lo scorso 18 settembre anche a Caltanissetta si è svolto il “World Cleanup Day 2021”, l’iniziativa planetaria che coinvolge i volontari di tutto il mondo in azioni concrete di salvaguardia dell’ambiente. Adesso gli organizzatori – Decathlon Italia di San Cataldo, in collaborazione con WWF Sicilia Centrale e l’assistenza della Dusty srl – hanno reso noto il bilancio ed un video dell’evento: in poche ore una dozzina di volontari, adulti e bambini, hanno ripulito l’area boschiva sotto il monumento al Redentore, riempiendo oltre 40 sacchi con 140 kg di rifiuti tra bottiglie di vetro, lattine e rifiuti indifferenziati. Il video, realizzato dal WWF nisseno, è disponibile su YouTube al link: https://youtu.be/Ptz3wHbjF-c.

L’area del Redentore è un sito simbolo di Caltanissetta che, per l’eccezionale panorama e la ricchezza di verde, è meta ogni sera di centinaia di persone. Ma tra queste, purtroppo, vi sono anche cittadini incivili ed ineducati che abbandonano rifiuti di ogni sorta, gettandoli oltre la balaustrata del belvedere dopo aver acquistato cibi e bevande dalle varie paninerie ambulanti.

Il WWF condanna il comportamento incivile di questi concittadini che deturpano l’ambiente: a Caltanissetta l’abbandono incontrollato di rifiuti è una vera e propria piaga culturale, una consuetudine indecente e non più tollerabile determinata dal comportamento degli incivili “dissipatori di luoghi”, ma anche degli altri nisseni che assistono a tali atti e comportamenti scorretti ma non intervengono, fanno finta di non vedere e tacciono. Il dovere civico, invece, impone una reazione diretta contro questi soggetti incivili e la loro immediata segnalazione alle autorità competenti per applicargli le giuste sanzioni.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: