Ventenne sorpreso con 32 dosi di hashish, pari a 41 grammi di sostanza stupefacente. Arrestato

GELA – I poliziotti del Commissariato di Gela, ieri hanno tratto in arresto Granvillano Emanuele Andrea Marco, gelese, di anni 20, poiché colto nella flagranza di reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio di ieri, nell’ambito di mirati servizi finalizzati alla prevenzione ed alla repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, gli agenti, a seguito di un controllo su strada, nel quartiere Caposoprano, hanno fermato il Granvillano Emanuele Andrea Marco il quale è stato trovato in possesso di dodici dosi di sostanza stupefacente del tipo hashish per un peso complessivo pari a 15 grammi che sono stati sequestrati. I poliziotti hanno eseguito una perquisizione domiciliare nell’abitazione del giovane dove hanno trovato e sequestrato ulteriori 26 grammi di sostanza stupefacente, dello stesso tipo, confezionata in venti dosi. All’esito delle risultanze investigative, Granvillano Emanuele Andrea Marco è stato tratto in arresto e, su disposizione del P.M. presso la Procura della Repubblica di Gela, posto agli arresti domiciliari. All’arrestato è stata sequestra anche la somma di €.80,00 ritenuta provento dell’attività illecita.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: