Tremonzelli. Tir giù dal viadotto dopo scontro: morto Magistrato [VIDEO SHOCK]

Tragico incidente sull’autostrada A19 Palermo-Catania, all’altezza di Tremonzelli, ha perso la vita Giovanni Romano, 40 anni, sostituto procuratore in servizio ad Enna. In direzione della città etnea, poco prima della galleria di Tremonzelli, si è verificato un violento impatto tra la sua auto ed un tir che trasportava generi alimentari: in seguito allo scontro il mezzo pesante ha sfondato le barriere di protezione ed è volato giù dal viadotto, prendendo poi fuoco. Chi in quel momento percorreva il tratto autostradale avrebbe sentito due esplosioni, poi si è alzata un’alta colonna di fumo nera che ha invaso le carreggiate.

Sul posto, al chilometro 69, la polizia stradale, i vigili del fuoco di Petralia, Palermo e Termini Imerese e il nucleo Saf, l’Anas, le ambulanze e l’elisoccorso del 118. Il magistrato, in servizio ad Enna dalla fine del 2015, sposato con un figlio, è stato estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco: era alla guida di una Volkswagen Tiguan scura, letteralmente distrutta dall’impatto. In base alle prime informazioni si stava recando a Caltanissetta dove era prevista la visita del vicepresidente del Csm, David Ermini, che è stata annullata dopo la notizia della tragedia.

Miracolato il camionista, che nonostante il terribile volo e poi l’impatto, è rimasto ferito ed è stato trasportato all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. L’autostrada tra Scillato e Tremonzelli è stata chiusa al traffico per permettere l’arrivo dei soccorsi e i rilievi attualmente in corso. Si registrano lunghi incolonnamenti d’auto per almeno venti chilometri.

 

 

 

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: