Search

Sicurezza a scuola, Azzurra Cancelleri interroga il Ministro: “È emergenza sicurezza, soldi e interventi subito”

Gravissimo quanto accaduto all’Istituto Tecnico Statale ‘Leonardo da Vinci’, a Caltanissetta, dove, lo scorso 21 novembre sono crollati il contro soffitto ed un tubo che ha provocato la fuoriuscita di acqua bollente, mettendo a rischio incolumità di studenti e personale in servizio in quel momento”.

Lo dice Azzurra Cancelleri, deputata alla Camera del Movimento Cinque Stelle che ha scritto al Ministro dell’Istruzione, al Ministro per la Coesione Territoriale e al Ministro dell’Economia e delle Finanze per sapere se e quali interventi il Governo intende programmare per garantire sicurezza negli edifici scolastici.

Gli investimenti da programmare sono urgenti – aggiunge la parlamentare -. Scuole sicure non è soltanto un motto, piuttosto essere un lavoro prioritario, una programmazione di interventi che faccia rientrare ogni sorta di pericolo per l’incolumità di quanti operano in classe, negli uffici, così come in tutti i luoghi pubblici di lavoro. Ciascun genitore deve esser certo che accompagnando i propri figli a scuola, li affidi a strutture sicure, efficienti, a norma di legge europee. Ma così, tante volte non è. Costantemente la cronaca riporta episodi che mettono a nudo come la sicurezza nelle scuole, specialmente quelle del Sud, è un vero e proprio allarme. Per questa ragione ho interrogato i Ministri – conclude la Cancelleri – chiedendo rassicurazioni sui provvedimenti che intende realizzare per assicurare azioni forti per verificare le condizioni statiche e provvedere quindi manutenzione degli edifici scolastici”.

Related posts

Leave a Comment

Loading...
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.