Scuola Magistratura Caltanissetta, convegno di studi sul tema: “La cooperazione internazionale all’interno dell’Unione Europea e il ruolo di Eurojust”

CALTANISSETTA – Mercoledì 22 maggio 2019 alle ore 16.00 presso l’Aula Magna “Saetta e Livatino” del Palazzo di Giustizia di Caltanissetta si svolgerà un convegno di studi sul tema: “La cooperazione internazionale all’interno dell’Unione Europea e il ruolo di Eurojust”. 

Il momento di riflessione nasce dall’importanza che oggi riveste la cooperazione internazionale all’interno dell’Unione Europea, in un’ottica di repressione di fenomeni complessi come il terrorismo e la criminalità organizzata. Da qui nasce Eurojust, l’agenzia europea con sede a l’Aia, creata nel 2002, con il compito di rafforzare la lotta contro le forme gravi di criminalità. L’Agenzia è oggi impegnata nella cooperazione giudiziaria in materia penale con il compito di sostenere e potenziare il coordinamento e la cooperazione tra le autorità nazionali responsabili delle indagini e dell’azione penale contro la criminalità.

L’incontro, organizzato dalla Struttura territoriale di formazione di Caltanissetta con la collaborazione dell’Ordine degli Avvocati di Caltanissetta e la Scuola Forense Nissena, registra l’intervento di prestigiosi relatori, esperti nella tematica trattata.

Dopo gli interventi introduttivi della dott.ssa Graziella Luparello, componente della Struttura Territoriale di Formazione ed organizzatrice dell’evento e del Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Caltanissetta, avv. Pierluigi Zoda, relazionerà la professoressa Annalisa Mangiaracina, associato di diritto processuale penale presso l’Università degli Studi di Palermo, che tratterà la “L’ordine di indagine europeo a regime: luci e ombre”. A seguire l’intervento della dott.ssa  Federica La Chioma, Sostituto Procuratore della Repubblica di Palermo e componente del gruppo di lavoro OIE che tratterà il tema: “L’ordine di indagine europeo e l’ordine di produzione e conservazione delle prove elettroniche”. Per concludere l’atteso intervento del dott. Filippo Spiezia, Vice Presidente di Eurojust che ci parlerà di “Eurojust a servizio delle autorità giudiziarie italiane in un quadro legale in trasformazione”. L’incontro, realizzato con la collaborazione del consigliere Giovanbattista Tona, sarà coordinato dal dott. Davide Capizzello,  Giudice del Tribunale Di Enna.

 La partecipazione all’incontro di studio è aperta a tutti gli operatori del diritto, dell’economia, delle forze dell’ordine e della società civile.

Agli avvocati che parteciperanno saranno riconosciuti n. 3 crediti formativi da parte del Consiglio dell’Ordine di Caltanissetta.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: