Scoperta una serra con diecimila piante di cannabis a Gela: arrestato 61enne di Vittoria

È stata scoperta una piantagione con diecimila piante di cannabis indica in contrada Ficuzza, nelle campagne di Gela. I finanzieri di Vittoria hanno sequestrato le piante coltivate in tre serre collocate in un’area di oltre 6.000 metri quadrati.

La droga sequestrata, se fosse stata venduta al dettaglio, avrebbe fruttato al dettaglio diversi milioni di euro. Da una stima effettuata sulla base delle prime analisi eseguite dalla Asp di Ragusa, si ritiene che ogni pianta, una volta completata la fase di crescita ed essiccata, avrebbe prodotto dalle 150 alle 220 dosi.

Le piante di marijuana, alte tra gli 80 ed i 120 centimetri, erano nascoste con una barriera di ortaggi ad alto fusto. Durante l’operazione militari della compagnia di Vittoria hanno arrestato il responsabile della coltivazione, un 61enne vittoriese. Sono in corso indagini  per identificare altri eventuali complici.

Nell’area si trova anche un piccolo caseggiato rurale all’interno del quale gli investigatori hanno trovato e sequestrato una radiotrasmittente ed un binocolo, usati per la sorveglianza.

Il sessantunenne è stato portato in carcere a Ragusa.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: