Sabato è tempo di derby, arriva al Pala Milan la Pgs Vigor San Cataldo. Un derby da vincere per mantenere l’imbattibilità.

Tempo di derby in casa Pro Nissa. A fare visita alla capolista, sabato al PalaMilan, arriva la Pgs Vigor di San Cataldo. Sarà una gara dal sapore certamente diverso, il derby si sa ha il suo fascino indiscusso. In casa Pro Nissa neppure la promozione in largo anticipo, al campionato di serie B, ha smorzato la voglia di vincere e di onorare nel rispetto degli avversari al meglio il campionato. In settimana grande impegno ed attenzione perché nulla deve essere lasciato al caso. Tutti vogliono giocare e far bene contro la Vigor. Bisogna vincere anche questa partita per mantenere l’imbattibilità e per consolidare

la migliore differenza reti tra gol fatti e subiti. Rientra dopo la squalifica il brasiliano De Agostini che si aggrega al resto del gruppo ad eccezione di Lo Bongiorno fermo ai box per infortunio. In casa Vigor assente Alessi per squalifica. Anche gli avversari proveranno a dare il 100% per tante ragioni; una perché la salvezza è dista solo due punti dalle tre partite che restano alla fine del campionato e poi perché battere la capolista indiscussa ha sempre un gusto particolare. Allora non sono ammessi cali di tensione perché questo è quello che vuole la dirigenza nissena, che ha chiesto il massimo dell’impegno per centrare il successo davanti ai nostri splendidi tifosi. Arbitreranno l’incontro i sigg. Roberto Inserra della sezione di Enna e Gaspare Giarratano della sezione di Agrigento. Fischio d’inizio fissato per le 17. Si prevede una buona presenza di pubblico anche proveniente dalla vicina San Cataldo.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: