Sabato al Pala Milan arriva il Villaurea. Dopo l’euforia della promozione in B, ci vuole la giusta concentrazione per continuare a vincere in casa Pro Nissa

Dopo il successo di sabato scorso che ha segnato un traguardo storico, la promozione diretta al campionato di serie B con cinque giornate d’anticipo, la Pro Nissa si prepara per la gara casalinga contro il Villaurea. In settimana era evidente l’euforia per il successo ottenuto ma allo stesso modo c’è grande convinzione di continuare a vincere nel rispetto degli avversari e per proseguire nella lunga striscia di risultati utili consecutivi. Per la gara di sabato recuperato capitan Marino reduce da un problema alla coscia, mentre non sarà tra i convocati il brasiliano De Agostini appiedato dal giudice sportivo per due giornate. Assente anche Lo Bongiorno che dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico per risolvere un problema al ginocchio. Insomma bisogna fare i conti con gli infortunati e con alcune defezioni obbligate ma di certo sabato lo spettacolo sarà assicurato. Osservando la classifica, gli avversari stazionano in acque tranquille con 26 punti sinora ottenuti. A loro mancherà per squalifica Sanzio, che risulta essere il miglior goleador con 14 reti sinora realizzate. In settimana si è lavorato con grande professionalità e la concentrazione di sempre,quella espressamente richiesta dalla dirigenza per continuare a vincere e per proseguire,a suon di vittorie, questa meravigliosa stagione. Fischio d’inizio fissato per le 17, si preannuncia un Pala Milan gremito di sostenitori per festeggiare questi meravigliosi ragazzi che hanno traguardato una promozione storica nella cadetteria. Arbitreranno l’incontro il sig. Zagarini della sez. di Caltanissetta e il sig. Campione della sez. di Enna.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: