Rete Museale Culturale e Ambientale del Centro Sicilia: Marcello Frangiamone eletto presidente

Lo scorso sabato 13 gennaio 2018 i soci della Rete Museale Culturale e Ambientale del Centro Sicilia hanno eletto il nuovo presidente. Nata nel marzo del 2013, la Rete è stata presieduta prima da Salvatore Vizzini, fino all’ottobre 2015, poi da Pasquale Carlo Tornatore.  All’assemblea dei soci è stato designato come nuovo presidente Marcello Frangiamone, presidente dell’associazione StarGeo che gestisce il Museo delle Zolfara, l’Osservatorio Astronomico e il Planetario di Montedoro, una realtà molto attiva dal punto di vista culturale, museale e del rapporto con le differenti tipologie di pubblico. Il nuovo presidente rappresenta molto bene anche l’identità mineraria del centro Sicilia, essendo stato spesso promotore di iniziative e itinerari volti proprio alla riscoperta della civiltà minerarie nissena.

Dopo i  recenti impegni che l’hanno vista protagonista nell’organizzazione, per conto del Comune di Caltanissetta, dell’offerta da presentare alla Borsa Internazionale del Turismo Religioso di Roma (giungo 2017) e delle visite guidate legate al festival “Le Vie dei Tesori” di Caltanissetta (settembre 2017), la Rete si propone in questo quinto anno di vita un nuovo piano di obiettivi e di azioni per il rilancio del territorio nisseno e per il coinvolgimento di altre realtà culturali del centro Sicilia.

Related posts

Leave a Comment

Loading...
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.