Realizzazione videosorveglianza urbana a Niscemi

LA GIUNTA COMUNALE DELIBERA IL PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI  UN IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA URBANA

MILENA – L’aumento del tasso della criminalità e dei reati contro la persona ed il patrimonio privato e pubblico, hanno indotto l’Amministrazione comunale diretta dal sindaco Massimiliano Conti, a predisporre tutti i necessari interventi per meglio garantire la sicurezza urbana ed il controllo del territorio.

Specialmente nei punti più sensibili dell’abitato che, essendo spesso oggetto di raid vandalici e continui danneggiamenti, richiedono necessariamente l’installazione di impianti di videosorveglianza che possano scoraggiare il verificarsi di fenomeni delittuosi e consentire nel contempo l’individuazione dei soggetti che dovessero rendersi responsabili del compimento di tali atti a danno di beni comuni, pubblici e privati.

In virtù del decreto del Ministero dell’Interno del 31 gennaio scorso, che consente ai Comuni la possibilità di usufruire di contributi per l’installazione di impianti di videosorveglianza e della sottoscrizione del “patto” per l’attuazione della sicurezza urbana avvenuta il 13 giugno scorso tra il Comune di Niscemi e la prefettura di Caltanissetta,  la Giunta comunale ha deliberato martedì l’approvazione del progetto immediatamente esecutivo che con una somma di 320 mila Euro, consentirà la realizzazione di impianti di videosorveglianza in città.

L’installazione dei sistemi di videosorveglianza è prevista nei vari punti “critici” dell’abitato, ovvero nelle piazze, nei pressi degli edifici scolastici e nei parchi gioco.

Tali adempimenti consentiranno adesso al Comune di Niscemi di ottenere il finanziamento per la realizzazione degli impianti di videosorveglianza nei punti più sensibili della città.

“E’ essenziale”, afferma il sindaco Massimiliano Conti (nella foto), ”per il mantenimento della sicurezza urbana ed una maggiore salvaguardia dei beni comuni, dotare la città di impianti di videosorveglianza che possano scoraggiare ancora di più fenomeni delittuosi e di danneggiamento”.

Related posts

Loading...
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.