Progetto al Mignosi per la prevenzione del rischio adolescenziale: si vota fino al 26 febbraio

Il Liceo Classico “P. Mignosi”, in rete con l’IPSIA “Galileo Galilei”, l’ITET “Rapisardi-Da Vinci” e le Associazioni “Xeiron – formazione e progettazione”, “Voglia di vivere” onlus ed “ES – Empowerment sociale” promuove il progetto “Edu-Care: scuola e comunità per la prevenzione del rischio adolescenziale”.

Si tratta di un importante iniziativa volta a sensibilizzare non solo i ragazzi, ma anche le famiglie e i docenti, alla prevenzione di dipendenze comportamentali (fumo, droga, alcol, bullismo ecc.) cui spesso gli adolescenti finiscono per cedere.

Il progetto si articola su tre percorsi Il primo sarà rivolto agli studenti, che tramite l’innovativa metodologia del Photovoice, rifletteranno sui propri percorsi di vita tramite la fotografia, accrescendo in tal modo la consapevolezza di sé e attivando processi di cambiamento sociale. Il secondo percorso coinvolgerà le famiglie con sportelli d’ascolto psico-educativo e seminari-dibattiti volti ad ottenere una comunicazione efficace con i figli e a sviluppare un atteggiamento empatico senza perdere di vista il proprio ruolo di genitori e guide. Il terzo percorso sarà infine indirizzato ai docenti, con laboratori informativi atti a potenziare le loro competenze socio-psico-pedagogiche.

Il progetto “Edu-Care” partecipa ad un concorso indetto dal Comune di Caltanissetta. Per votarlo è necessario registrarsi sul sito del Comune, seguire le indicazioni tramite mail, accedere alla pagina del Bilancio Partecipativo e selezionare il progetto “Edu-Care: scuola e comunità per la prevenzione del rischio adolescenziale”.

Possono votare tutti i residenti nel Comune di Caltanissetta dai 16 anni in su.

 

Related posts

Loading...
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.