Nuova rete idrica a Mussomeli, distribuzione a giorni alterni

MUSSOMELI – E’ stata conclusa con esito positivo la complessa e articolata fase di test e verifiche del tratto di rete idrica di Mussomeli interessata da interventi di ammodernamento e riqualificazione al fine di ottimizzarne la resa consentendo di garantire la distribuzione idrica a giorni alterni dimezzando così i tempi della vecchia turnazione che prevedeva l’erogazione dell’acqua ogni 3-4 giorni.
Si registra, dunque, un importante cambio di passo lungo un virtuoso percorso avviato con l’esecuzione dei lavori (ID 96) per la sostituzione della rete idrica vetusta o in cattivo stato e il miglioramento dell’efficienza attraverso il contenimento delle perdite. Si è trattato di un intervento (che ha visto l’utilizzo di 2,8 milioni di euro, tutte risorse pubbliche) che Caltaqua-Acque di Caltanissetta SpA, gestore del servizio idrico integrato per la provincia di Caltanissetta, ha messo in campo nell’ambito di un organico programma di lavori che sta coinvolgendo diverse aree del territorio.
Seguendo una modalità operativa ormai più che collaudata, la nuova rete (i lavori di posizionamento della quale sono stati completati nei mesi scorsi per consentire a partire da allora di avviare una serie serrata di verifiche e controlli) è stata realizzata utilizzando materiali di ultima generazione ed impiegando innovative metodiche di lavorazione. Sono stati collocati, inoltre, alcuni riduttori di pressione  in maniera tale da poter garantire un’omogeneità della distribuzione, senza sbalzi di pressione.
Sempre nell’ottica ottimizzare la resa dei nuovi impianti e ridurre, all’occorrenza, i tempi di intervento si è inoltre provveduto a dividere in più settori la rete di distribuzione applicando dei misuratori in ingresso in ogni singolo settore. Ciò permetterà di monitorare meglio l’andamento della distribuzione e, se dovesse verificarsi una qualsiasi criticità, sarà possibile individuare in tempi brevi il problema ed intervenire solo in quel settore, senza inficiare la distribuzione nelle altre aree non direttamente coinvolte.
Per il sindaco di Mussomeli Giuseppe Sebastiano Catania “il fatto che si sia passati da una distribuzione idrica fatta ogni 3-4 giorni ad una a giorni alterni rappresenta certamente una conquista di civiltà ed un gran risultato. I cittadini mussomelesi dunque non dovranno più sostenere investimenti notevoli per l’acquisto di recipienti idrici della capienza idonea a garantirsi autonomia idrica di 4 giorni”.

Related posts

Loading...
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.