Nissa Rugby, il tecnico Fabrizio Blandi al corso CRS della F.I.R. a Formia

Lo Celso: “Puntiamo sulla formazione ed alla crescita qualificata della nostra società”

Sempre maggiore e altamente qualificata l’attenzione che la Nissa Rugby rivolge al settore giovanile, al movimento rugbistico in generale ed alla formazione dei propri tecnici. In questo ambito è da inquadrare la scelta della società nissena di inviare il tecnico Fabrizio Blandi al Corso Responsabile Sviluppo Club in programma a Formia dal 6 al 10 febbraio.

Blandi, che quest’anno in seno al sodalizio di Caltanissetta guida le Cerbere e l’under 16, frequenterà questo corso promosso dalla F.I.R. che intende avviare un nuovo ambito formativo, legato alla figura di un tecnico-manager, esperto nella promozione del rugby e nel suo sviluppo in ambito societario, da cui la denominazione di Responsabile Sviluppo del Club. Le esigenze culturali e socio-economiche, quelle demografiche e logistiche, sono molto mutate negli ultimi dieci anni, ed il cambiamento ha determinato la necessità all’interno dei Club di approcciare con maggior consapevolezza e consistenza tutte le azioni volte a consolidare le attività societarie al fine di garantire lo sviluppo e la continuità delle stesse.

Fabrizio Blandi,  premiato nel dicembre 2017  in occasione della “Festa dello Sport 2017” organizzata dal CONI Caltanissetta, come “componente dello staff tecnico regionale FIR, nonché manager della rappresentativa regionale Under 14, straordinario divulgatore dei valori propri della disciplina della palla ovale, nella scorsa stagione ha assunto la guida della rappresentativa Under 16 della Nissa Rugby, contribuendo in maniera determinante ad elevarne le competenze tecniche e le qualità morali”, ha voluto così commentare l’avvio di questa nuova esperienza: “E’ un’occasione che va colta, per migliorarci e per cominciare a riflettere in seno al nostro club alla soglia dei dieci anni ed iniziando a pensare al futuro. Questo è uno strumento per crescere, dobbiamo coglierlo cercando di metterlo a servizio anche della città per dare un’offerta migliore rispetto a quella che già forniamo”.

Andre Lo Celso, direttore tecnico della Nissa Rugby, evidenzia: “La società punta molto nella formazione dei nostri tecnici che con entusiasmo e tanto diligenza ogni giorno lavorano con i nostri ragazzi ed anche per questo era giusto premiare il nostro tecnico Blandi offrendogli la partecipazione al corso federale nazionale di responsabile sviluppo club che si terrà a Formia, sicuri che l’esperienza che vivrà sarà fondamentale per la crescita del nostro club”.

Related posts

Leave a Comment

Loading...
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.