Niscemi, incensurato deteneva 109 grammi di marijuana nascosta in casa. Arrestato

NISCEMI – I poliziotti del Commissariato di pubblica sicurezza di Niscemi hanno arrestato P.F. 22enne niscemese, incensurato, poiché colto nella flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio di ieri, nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione del traffico di stupefacenti, una pattuglia della squadra di polizia giudiziaria del Commissariato ha proceduto al controllo di un’autovettura con a bordo due persone. Gli agenti hanno perquisito gli occupanti e il mezzo con esito negativo e, successivamente, hanno eseguito una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del conducente del mezzo. Quest’ultima ha avuto esito positivo, infatti, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato un sacchetto di plastica contenente 109 grammi di marijuana, una bilancia digitale, delle buste in cellophane e la somma in contanti di 215 euro, probabile provento dell’attività di spaccio. L’arrestato è stato condotto in Commissariato e, dopo le formalità di rito, su disposizione del P.M. presso la Procura della Repubblica di Gela, condotto agli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: