Nicosia, verranno assunti 19 infermieri all’ospedale “Basilotta”

NICOSIA – Inizia a ridursi la carenza di infermieri all’Asp di Enna al cui albo pretorio ieri è stata pubblicata la delibera che porterà all’assunzione a tempo indeterminato di 19 infermieri.

Si mantiene almeno in parte con la delibera pubblicata ieri, e voluta dal management dell’Asp di Enna, la promessa fatta dal commissario straordinario Antonino Salina che aveva annunciato queste assunzioni a Nicosia nel corso della seduta straordinaria del consiglio comunale del 14 novembre scorso.

Nel corso di quel consiglio comunale il commissario straordinario assicurò che infermieri ne sarebbero, in breve tempo, arrivati 52. «In questi giorni – aveva detto Salina – completeremo il carico di infermieri che mancano, ne recluteremo 30 dalla graduatoria del Cannizzaro, 12 per concorso e 10 utilizzando la mobilità». Reclutamenti che comunque non saranno sufficienti, quando verranno completati, a coprire il fabbisogno di infermieri, se si pensa che solo all’ospedale Basilotta di infermieri ne mancano 53. (gds.it)

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: